Registrati | Persa la password?
Sabato 26 settembre 2020, Ss. Cosma e Damiano

No alla colmatina

No alla colmatina

La "colmatina" verrebbe ad essere speculare rispetto alla colmata di Chiavari, restringerebbe ulteriormente l'uscita dell'Entella e ne innalzerebbe il livello (20 cm), con pericoli facilmente prevedibili, che diventerebbero facile "preda" per gli "assertori" della "diga Perfigli".
Per la cronaca, la "colmatina" risulterebbe vicina, anzi di più, all'Oasi faunistica dell'Entella e al S.I.C. (sito di interesse comunitario) con un annullamento della presenza della fauna di passo che trova sulla battigia il primo punto di riposo dopo un volo di migliaia di chilometri.
NO ALLA COLMATINA
In risposta a quanto udito in Consiglio comunale (13/12/12)
Con la pancia e con la testa, o meglio, in maniera completa e non monca, Ayusya si dice contraria alla realizzazione della "colmatina" per motivi di rispetto ambientale e, duole dirlo, perché risulterebbe un insulto all'intelligenza dei cittadini, residenti e non. L'Amministrazione ha perso l'occasione per dare dimostrazione di apertura escludendo la possibilità di un referendum popolare.
Il depuratore è un problema che può essere studiato identificando un sito più idoneo e meno oneroso nei costi, sito peraltro già identificato ma a quanto pare non di interesse per l'Amministrazione.
Non è vero che la colmatina non andrebbe ad incidere sul SIC e sull'Oasi avifaunistica: sarebbe una parte integrante della sua dismissione.
Ayusya ancor prima del parere di ingegneri e tecnici più o meno"blasonati" pone il buon senso e la vita quotidiana dimostra quale delle due posizioni è vincente per il futuro, quello vero!
ayusya
Le vostre news

Inserisci commento

Commento anonimo
(La tua email non verrà resa pubblica).



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo