Registrati | Persa la password?
Sabato 5 dicembre 2020, S. Saba

Da vedere!

26Santa Margherita ligure, luogo di mare, di pesca, di turismo d’élite.

Ricca di eleganti palazzi liberty e ville affacciate sulla costa, grandiosi hotel ma anche trattorie che profumano di pesce appena catturato, si dirama tra piccoli caruggi colorati e scale di pietra, che conducono a chiese antiche e preziose.


A Santa Margherita sono dei posti e degli angoli che non potete assolutamente perdervi.
Passeggiando per la città, è immancabile una visita alla suggestiva cinquecentesca Villa Durazzo (www.villadurazzo.it), chiamata anche Palazzo Centurione dal nome dei suoi precedenti proprietari, affacciata sul mare e con un esotico e verde Parco, proprietà del Comune. Un vero e proprio cuore verde in piena città, con un sontuoso edificio cinquecentesco, arricchito di statue, dipinti, marmi e molto altro ancora.


A pochi passi, il caratteristico Castello, situato su uno sperone roccioso, nato da una disputa nata per la costruzione del vicino castello di Rapallo. I sanmargheritesi non si sentivano sicuri da una fortificazione così distante, e allora riuscirono alla fine del 1500 ad ottenerne una tutta loro: un punto per l’avvistamento e difesa contro le incursioni saracene che perse nel tempo però il suo ruolo militare, diventando punto esclusivamente suggestivo dal punto di vista architettonico.


Altre strutture interessanti sono i diversi edifici religiosi sparsi per la città:
senza dubbio, quello che più fa parlare di sé è l’Abbazia della Cervara (www.cervara.it). Situata tra S. Margherita e Paraggi, lungo il Parco di Portofino, trova le sue origini nel Trecento. Trasformata radicalmente nell’Ottocento, offre uno splendido complesso affacciato sul golfo del Tigullio, un giardino ornamentale e una storia tutta da scoprire, gli elementi ci sono tutti.


Ma nella cittadina c’è l’imbarazzo della scelta per visitare il luoghi religiosi: da quello dei Cappuccini in via Manara, che offre una splendida vista dall’alto e un interno ricco di opere lignee,
alla chiesa barocca di San Giacomo, che anch’essa domina sulla baia, punto panoramico dopo una lunga e suggestiva scalinata,
si può arrivare sino al cuore del centro storico per ammirare, fuori e dentro, la Basilica di S. Margherita di Antiochia. Da non dimenticare, l’affascinante chiesa di San Siro, gli oratori (S. Berardo e Lucia, N. S. del Suffragio, N. S. Addolorata) e il Convento degli Agostiniani.


Santa Margherita è comunque nota anche per i suoi esercizi e locali storici: dai negozi d’elite legati all’alta moda alle botteghe di dolci e pasticcerie, sino alle antiche Farmacie e ai bar in stile Liberty, ci si può letteralmente perdere nelle vie scoprendo locali a metà tra il presente e il passato. E moltissime case colorate decorate, specialmente nei quartieri di Ghiaia Pescino e Corte. Il suo lungomare è stato poi frequentato da Nietzssche, Hemingway, De Amicis e molti altri.


22E per chi vuole respirare l’odore del vento e sentire la musica delle barche attraccate in acqua, non può mancare una passeggiata nel suggestivo Porto, meta di barche da sogno ma anche di pescherecci modesti, che ogni giorno viaggiano verso il mare per riportare il pesce fresco al tradizionale Mercato del pesce, situato sulla passeggiata mare.


Dopo la visita alle imbarcazioni, con il bel tempo non può mancare una camminata verso Portofino: una lunga passeggiata tra scogliere che richiamano tanto le favole di Peter Pan e palazzi lussuosi che ammirano il mare. In trenta minuti circa si arriva al borgo dei vip attraverso una passeggiata in legno e pietra, che parte proprio da S. Margherita ligure.
Per chi ama camminare, ci sono diversi sentieri, tutti di antica frequentazione, che permettono di godere paesaggi marini e collinari di suggestiva bellezza.


Per avere informazioni più dettagliate, si può contattare Iat di S. Margherita ligure, situato in Via XXV Aprile 2b, tel. 0185/28.74.85. Mentre nel sito del Comune-www.comune.santa-margherita-ligure.ge.it- si possono trovare tutti i numeri utili dell’Amministrazione, i Centri culturali e di aggregazione, le ultime News e molte altre Informazioni “ufficiali” circa la cittadina e le sue attività. Il Comune fisicamente si trova in piazza Mazzini 46, 16038 S. Margherita ligure.




© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo