Registrati | Persa la password?
Lunedì 10 dicembre 2018, Madonna di Loreto

Eventi del 30 3 2010


Martedì 30 marzo 2010
Prebuggiun
Castiglione Chiavarese
Prebuggiun: l’oro verde della nostra terra: corsi di cucina presso l’Agriturismo Il Castagneto dalle ore 20.30 alle ore 23.00 circa costo del corso € 22.00 con degustazione finale e con vino compreso necessaria la prenotazione. Per informazioni ed iscrizioni tel. 0185/408136 cell. 347/4702278 e-mail info@agriturismocastagneto.it
Progetto Laboratorio Emmanuel Mounier
Chiavari
Progetto Laboratorio Emmanuel Mounier seminario di studio: Per una ripresa della progettualità politica: aspetti filosofici e sociologici Finalità e progettualità della politica: organizzazione del potere o costruzione armonica della città dell’uomo a cura di Paolo Nepi Università Roma Tre ore 17.45 Società Economica Sala Presidenziale
Commemorazione morte Cristo
Chiavari
C O M U N I C A T O S T A M P A I TESTIMONI DI GEOVA DEL TIGULLIO RICORDANO LA MORTE DI GESÙ CHIAVARI ― I testimoni di Geova di Chiavari, Lavagna, Carasco, Moconesi e Valli e Comuni limitrofi commemoreranno la morte di Gesù Cristo martedì 30 marzo 2010 alle ore 19.30, radunandosi presso il Teatro Cantero sito in Chiavari. Si tratta della più importante celebrazione di questa confessione cristiana, che trae origine dal comando che diede Gesù stesso agli apostoli durante l’ultima cena: "Continuate a fare questo in ricordo di me”. Lo scorso anno nel Tigullio orientale hanno assistito alla celebrazione circa 550 persone, tra testimoni di Geova e simpatizzanti. In tutta la Liguria erano circa 11.000. In tutta Italia sono stati oltre 435.000 coloro che si sono radunati per l’evento nelle 3.000 comunità sparse su tutto il territorio nazionale. Come avviene in tutti gli incontri dei Testimoni, l’ingresso è libero e non si fanno collette. Ogni anno la Commemorazione della morte di Gesù viene celebrata dai testimoni di Geova nel giorno in cui secondo la tradizione morì il Cristo, corrispondente al 14 nisan del calendario ebraico. La celebrazione si incentrerà su un discorso pronunciato da un ministro di culto che indicherà le ragioni per cui fu necessario che Gesù morisse a favore dell’intera umanità per la realizzazione del proposito finale di Dio. Sarà preceduto da un breve canto e una preghiera. Come fece Gesù durante l’ultima cena, saranno passati fra i presenti pane non lievitato e vino rosso, che secondo la Bibbia simboleggiano rispettivamente il corpo e il sangue del Figlio di Dio. Infine, un altro canto e una preghiera concluderanno la cerimonia, che durerà complessivamente circa un’ora. I testimoni di Geova sono presenti nel Tigullio dagli anni ‘60 e contano circa 450 ministri ordinati appartenenti a 7 comunità (di cui una di lingua spagnola) che si riuniscono più volte la settimana presso la Sala del Regno di Chiavari, Via Ugolini, 9. Ogni Testimone si impegna nel seguire le norme divine esposte nella Parola di Dio, compiendo inoltre un’opera volontaria di predicazione ed insegnamento propria del modello dato da Gesù quando si trovava sulla terra. Siamo lieti di invitare tutta la popolazione a partecipare a questo importante avvenimento che può dimostrare il sincero desiderio di ricordare il più grande gesto d’amore mai compiuto. Colgo l’occasione per porgere cordiali saluti Luca Businaro
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo