Registrati | Persa la password?
Sabato 15 dicembre 2018, S. Paola di Rosa

Eventi del 28 11 2014


Venerdì 28 novembre 2014
Pane&Olio
Sestri Levante
Pane&Olio
Dopo il grande successo della preview di agosto, la città di Sestri Levante accoglie da sabato 22 a domenica 30 novembre l’evento Pane e Olio, iniziativa di promozione e valorizzazione dell’olio extravergine di oliva Ligure DOP del territorio e delle realtà produttive locali, sia agricole che del comparto della pesca.
ANNULLATO Si gioca in Ludoteca
Carasco
ANNULLATO Si gioca in Ludoteca
ANNULLATO A DATA DA DEFINIRE CAUSA ALLERTA 2 Venerdì 28 novembre dalle 14.30 alle 18.30 la sala lettura ragazzi della biblioteca di Carasco si trasforma in una piccola ludoteca con giochi e colori per tutti i bambini e le bambine dai tre anni in poi (accompagnati da un adulto. Ci saranno giocattoli, giochi di costruzione, giochi di memoria e abilità, giochi di società per giocare insieme o a piccoli gruppi. Ingresso libero.
"Una storia sorridente. La RAI di Genova raccontata dalle origini"
Chiavari
"Una storia sorridente. La RAI di Genova raccontata dalle origini"
ore 21. Il giornalista Alberto Viazzi e l'editore Goffredo Feretto presenteranno "Una storia sorridente. La RAI di Genova raccontata dalle origini" di Marco Fantasia, Internòs Edizioni. Fu l’annunciatrice Lea Landi a coniare l’espressione “una storia sorridente” per descrivere la sua esperienza a Radio Genova, quella che sarebbe poi diventata la sede regionale Rai per la Liguria. Furono sorrisi soprattutto all’inizio, quando l’aspetto pionieristico dominava su qualunque difficoltà. E parliamo di difficoltà non da poco, nella Genova che usciva dalla guerra e che proprio attraverso le frequenze della “sua” radio apprese dell’avvenuta liberazione, grazie agli impianti sottratti alla guerra dall’eroico Franco Tommasino. Una storia che finalmente viene alla luce (certamente incompleta, certamente da arricchire ancora) grazie ai ricordi e ai documenti di Cesare Viazzi, che per tanti anni cruciali fu giornalista, caporedattore e infine direttore della sede. Dalle prime trasmissioni solo radiofoniche all’avvento della tv, da Marzari a Provenzali, dal teatro radiofonico ai telegiornali di oggi, il libro prova a raccontare, senza pretese di esaustività, piccole e grandi storie dei tanti personaggi che hanno fuso la loro vita con quella della sede. Marco Fantasia è nato a Genova. Dopo una solida formazione nell’emittenza locale genovese, mette piede per la prima volta alla Rai di Genova con un contratto di due mesi ed arriva all’assunzione definitiva dopo undici anni di precariato. È stato conduttore del tg regionale e dell’edizione ligure di Buongiorno Regione. Dal 2012 lavora nella redazione di Milano di Rai Sport, prevalentemente come telecronista e conduttore dei notiziari.
Proiezione docu-film sulla crisi greca
Sestri Levante
Proiezione docu-film sulla crisi greca
La sezione ligure dell'ARS (Associazione Riconquistare la Sovranità), presenta, a Sestri Levante, il documentario "Il più grande successo dell'euro", realizzato in GRECIA da "i101", prodotto da L.I.R.E., finanziato in crowfunding, per la Regia di Matteo Nigro e Francesca Cangiotti (Troupe in Grecia: Constantin Xecalos, Simone Curini, Mauro Piccolino). Un documentario sulla crisi in Grecia che mostra ciò che il senatore Monti definiva: "il grande successo dell'euro". Un drammatico resoconto su ciò che sta accadendo in un Paese ormai dimenticato dai media ed al tempo stesso una inquietante finestra aperta sul futuro dell'Italia. Le interviste agli economisti Alberto Bagnai (Università D'Annunzio di Pescara) e Vladimiro Giacché, al leader storico di Syriza Alekos Alavanos, all'antropologo Panagiotis Grigoriou, insieme con le testimonianze di cittadini greci, accompagnano un percorso di fondamentale importanza per la comprensione del particolare momento storico vissuto dai cittadini di tutto il continente europeo.
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo