Registrati | Persa la password?
Mercoledì 19 dicembre 2018, B. Urbano V

Eventi del 26 8 2007


Domenica 26 agosto 2007
Mostra del disegnatore satirico Rolli
Uscio
Mostra del disegnatore satirico Rolli
Fino al prossimo 26 agosto, alla Colonia Araldi di Uscio, la mostra di Stefano Rolli, vignettista del Secolo XIX. In esposizione, una quarantina di tavole a colori, recenti e meno recenti, scelte tra quelle che ogni giorno appaiono sul quotidiano ligure e accanto a queste, anche alcuni inediti. Nato a Lavagna nel 1966, Rolli ha frequentato giovanissimo la Scuola chiavarese del fumetto e nel 1990 inizia a disegnare vignette per l’edizione del Levante del Secolo XIX. Nel frattempo è preso a bottega da Luciano Bottaro e Giorgio Rebuffi, maestri del fumetto comico italiano: con Bottaro collabora ad alcune storie per Topolino e ad altre iniziative editoriali. Continua a lavorare al Decimonono e dal luglio 2002 le sue vignette passano alle pagine nazionali e poco dopo in prima pagina. Residente a Chiavari, nella cui redazione continua a lavorare, l’autore, forse il più giovane vignettista da prima pagina in Italia, sembra avere le idee molto chiare su come deve essere la satira e quale il suo ambito: «La satira o è irrisione del Potere, o non è. L’unico confine che riconosco è – al limite - quello del buon gusto, sempre che se ne possa dare una definizione condivisa. Per il resto credo che porre regole, censure, o - ancora peggio - imporsi autocensure, sia un paradosso. La vignetta dovrebbe essere come un’isola libertaria nella pagina, in cui tutto o quasi viene permesso. É un momento di irrazionalità e di rottura, un po’ come lo era la Festa dei folli nel medioevo». L’unico vero giudice è il lettore: «Ogni giorno preparo molti schizzi e li propongo alla direzione del giornale, cui spetta l’ultima parola. Non è sempre facile imbroccare lo spunto: la vera preoccupazione, però, rimane quella di riuscire a strappare un sorriso, anche amaro magari, a chi mi legge il giorno dopo». Colonia della Salute Araldi Uscio Tel. 0185/919406 Fax 0185/919864 e-mail colonia-arnaldi@libero.it web: www.colonia-arnaldi.it www.coloniaarnaldi.com Si arriva alla Colonia in auto, uscendo al casello autostradale di Recco della A12 e imboccando la provinciale 333 per Uscio. L’aeroporto Colombo è a 30 km, la stazione ferroviaria di Recco a 10 km
Ballo con i Caravel
Garlenda SV
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo