Registrati | Persa la password?
Lunedì 17 dicembre 2018, S. Lazzaro

Eventi del 24 1 2015


Sabato 24 gennaio 2015
Mercatino dei sapori e delle tradizioni
Chiavari
Mostra-mercato di prodotti tipici regionali, dalle 10 alle 20
“Ottant’anni che son quassù. 1934-2014"
Chiavari
Doppio appuntamento: nella Sala Ghio Schiffini della Società Economica, la presentazione del libro di Augusto Rossetto “Ottant’anni che son quassù. 1934-2014: storie, memorie e personaggi della Madonnina della Vigolana” (Il Geko Edizioni - Recco). Nell’atrio del palazzo di Via Ravaschieri l’omonima mostra fotografica, allestita per rendere omaggio alla sezione chiavarese del C.A.I. che festeggia il 60° anniversario di fondazione. L’appuntamento, patrocinato dal Consorzio Turistico Vigolana e dall’Associazione culturale “O Castello” di Chiavari, è per le ore 17.30 e propone in Liguria un’iniziativa che nell’estate dello scorso anno si è sviluppata e ha riscosso un notevole successo in Trentino.
Incontro sulla dieta vegetariana
Recco
ore 17 incontro dedicato alla dieta vegetariana a cura di Benedetta Demarchi, biologa nutrizionista Incontro in collaborazione con COOP Sezioni Soci di Recco e COOP Associazione Tempo Libero
Istituto tecnico, convegno per i 90 anni di fondazione
Chiavari
9.30- 12.30 Per celebrare il 90° dalla fondazione, l’Istituto Tecnico statale“In memoria dei morti per la patria” organizza un convegno dedicato aperto a tutti, in particolare agli ex alunni. Tema dell’appuntamento "L’istruzione tecnica e il mondo delle professioni”.
Inaugurazione mostra "Gli In-dimenticabili”
Chiavari
Inaugurazione sabato 24 alle 16.30. Foto di Alberto Terrile, mostra nata nell'ambito del progetto promosso dalla Società Economica “Generazioni in rete nel Tigullio”. La mostra “Gli In-dimenticabili” resterà aperta al pubblico sino al 1° febbraio, con il seguente orario: da lunedì a venerdì dalle 15.30 alle 18.30; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30.
Soggetti Smarriti a teatro
Sori
ore 21, ingresso gratuito. Spettacolo dei "Soggetti smarriti"
Rassegna Uomini e Navi - Nubifragi e burrasche
Chiavari
Alessandro Casarino (Navimeteo) presenta l’incontro “Nubifragi e burrasche autunnali nel Golfo di Genova: fenomeni estremi con analogie e differenze”. La disamina delle situazioni meteo più favorevoli al verificarsi di episodi precipitativi eccezionali o di intense burrasche nel Golfo Ligure. Ingresso aperto a tutti
"La vedova allegra" per il S. Martino
Rapallo
"La vedova allegra" per il S. Martino
Rapallo. Sabato 24 Gennaio 2015, alle ore 16 al Teatro delle Clarisse di via Montebello si terrà lo spettacolo "La vedova allegra", organizzato e diretto da Anna Olivari, presidente dell'Associazione Amici dell'Arte. L’incasso, detratte le spese, verrà devoluto al centro tumori dell'ospedale San Martino. I protagonisti: Antonio Colamorea, Gianpaolo Guazzotti, Graziella Scovazzo, Massimo Manna, Livia Mondini. La direzione dell'orchestra che accompagnerà lo spettacolo sarà affidata a Mimmo Sorrenti, sarà inoltre presente un coro e un balletto. Lo spettacolo è stato fortemente voluto da Anna Olivari (ha lavorato con personalità del calibro di Ernesto Calindri) che con la sua associazione ha voluto riprendere l'operetta. Olivari, oltre che come regista, è conosciuta anche perché ogni anno assegna "Il premio della bontà" dopo una lunga indagine a chi si è distinto nel sociale. "La vedova allegra" è un'operetta in tre atti di Franz Lehár, su libretto di Victor Léon e Leo Stein, andata per la prima volta in scena al Theater an der Wien a Vienna il 30 dicembre 1905. «Continuiamo con il nostro progetto di riproporre l'operetta - ha spiegato Olivari - crediamo sia una rinascita culturale importante per il territorio e la tradizione italiana. Nel nostro piccolo proviamo a dare una scossa, ricordando quanto possa essere ancora emozionante assistere ad opere che hanno fatto la storia». Biglietti 20 euro. Per prenotazioni: 328-2750831 L'ASSOCIAZIONE AMICI DELL'ARTE L'associazione Amici Dell'arte Musica E Poesia, nasce a Genova nel 1980 dalla volontà di Anna. Anna Olivari gia' in giovane eta' ama seguire quelle che sono le maggiori rappresentazioni teatrali ed inizia a coltivare la propria passione. La scelta di seguire gli studi per divenire professoressa non le vieta di proseguire il suo interesse per il teatro ed iniziare così a studiare e calcare i palcoscenici. Raggiunge cosi buoni livelli, lavorando al fianco di importanti attori e cantanti del panorama teatrale italiano. Persona di grande spicco e' Ernesto Calindri, da lui Anna prende insegnamenti e importanti spunti per il prosequio della sua carriera. Uno sfortunato episodio di salute porta Anna distante dal palcoscenico, ma la passione e la caparbietà portano Anna a voler continuare la sua carriera teatrale, non piu' dal palco ma questa volta come regista. E' qui che inizia la nuova sfida! L'associazione Amici Dell'arte la finalità sono quelle di unire la sua passione e quella di tanti amici/soci come Anna per il teatro, all'ammirevole volontà di aiutare i meno fortunati con operazioni benefiche spesso rivolte ai centri tumori degli ospedali Galliera e san martino di Genova, oltre a promuoversi come terapia, verso gli istituti per diversamente abili. l'associazione cresce, i teatranti sempre piu' conosciuti e di inequivocabili doti, affiancati da molti appassionati meno esperti ma con moltissima voglia, portano tutt'oggi operette, spettacoli, commedie, in diversi teatri di Genova dal Govi al Modena e presso diverse associazioni, con bravura, impegno e tanta tanta passione.
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo