Registrati | Persa la password?
Domenica 16 dicembre 2018, S. Adone

Eventi del 22 3 2012


Giovedì 22 marzo 2012
Cartoons on the Bay
Rapallo
Sport, Bollywood e cross-media: questi gli ingredienti più importanti della ricetta di “Cartoons on the Bay” 2012. La sedicesima edizione del Festival internazionale dell’animazione televisiva e cross-mediale realizzato dalla Rai in collaborazione con il Sistema turistico locale “Terre di Portofino”, si svolgerà a Rapallo dal 22 al 25 marzo all’insegna della commistione ormai collaudata tra cartoni animati, fumetti, videogiochi. Il paese ospite della manifestazione è quest’anno l’India a cui sarà dedicata l’intera prima giornata di lavori con una serie di incontri a cui prenderanno parte le maggiori aziende del settore animazione e una retrospettiva dei migliori prodotti lungometraggi e cortometraggi d’animazione degli ultimi anni. In vista delle Olimpiadi di Londra, il festival farà il punto sul pluriennale e fortunato rapporto tra cartoni animati e sport con la celebrazione della seconda edizione del Premio Cartoni & Sport realizzato in collaborazione con il Circolo Sportivo della Rai. Tra le novità più importanti del festival la nascita del nuovo Arlecchino Award dedicato al miglior cartoon tratto da fumetto (che si va ad aggiungere agli Arlecchino Award dedicati a cartoon e libri e cartoon e videogiochi) e soprattutto il nuovo Pulcinella Award Live Action dedicato a sitcom e serie per ragazzi non in animazione.
Incontri dell'Agave - Poesie dal mondo
Chiavari
“Poesie dal Mondo”
Nonsolopoesia Incontri-Conferenze, su Letteratura Contemporanea
Chiavari
Curato dal Presidente Prof. Marcello Vaglio La Prof.ssa Lina Aresu con intervento del prof. Paolo Pulina (unitrè Pavia) “ I l romanzo i tal iano di appendice Carol ina Margar i t ta Invernic io Quintero” info: 0185/286588 – 335/6084806
I mestieri in via di estinzione: incontro con un decoratore
Rapallo
Incontri Accademia Culturale con artigiani locali – I mestieri in via di estinzione: incontro con Mauro Sergiolini, decoratore Orario: dalle 16 alle 17
Corso di introduzione al volontariato
Genova
Corso di introduzione al volontariato
– Decolla anche quest’anno il ciclo di corsi di introduzione al volontariato organizzati da Celivo e dedicati a tutti i cittadini, aspiranti volontari o semplicemente persone interessate a conoscere la realtà del non-profit nella provincia di Genova. Partecipare al corso di formazione non presuppone un inizio né forzato né immediato del servizio volontario; si tratta piuttosto di un momento per avvicinarsi a un tema di fondamentale importanza e capirne il significato e le dinamiche attraverso persone competenti. Molto spesso, infatti, si sente parlare di volontariato in termini non appropriati e ci si può fare un’idea non corrispondente alla realtà. L’obiettivo del Celivo è invece salvaguardare il valore e il vero significato - teorico e pratico - del volontariato e della cittadinanza attiva. Gli obiettivi del corso “introduzione al volontariato” sono tre: informare per orientare e accompagnare gli interessati a svolgere un servizio volontario in modo personalizzato e motivante per ogni persona, al fine di renderlo un momento di crescita e benessere sia per l’Associazione che ne beneficia sia per l’individuo che lo svolge. In quest’ottica i contenuti del corso vertono su alcuni argomenti-chiave che, dietro alla loro semplicità, celano una serie di concetti fondamentali per chi vuole affrontare l’argomento: in primis la gratuità come caratteristica edificante del servizio volontario. A seguire, le tipologie di attività e i settori di intervento, che necessitano di una presentazione completa affinché ogni persona possa trovare all’interno di essi quella coincidente alle proprie attese. Infine, non meno importante, la disponibilità di tempo richiesta al volontario. Il corso si articola in tre incontri. Il primo punta i riflettori sul volontario, cercando di descrivere motivazioni, valori, gratuità, tipologia di servizio; il secondo fornisce una “mappa” del volontariato genovese, descrivendo quali associazioni sono presenti sul territorio e quali funzioni svolgono; il terzo illustra e mette a disposizione gli strumenti di orientamento: la banca dati, la bacheca del volontariato, l’orientamento individuale, ecc. Il metodo formativo è basato sul coinvolgimento dei partecipanti con l’utilizzo di video, presentazioni, lavori di gruppo, discussioni, ecc. Questo permette di non cadere nella “monotonia didattica” E di creare un vero momento di riflessione personale di ogni individuo. Celivo offre ai partecipanti - ma anche in generale a tutti i cittadini - i mezzi per restare sempre aggiornati sulle iniziative del volontariato nella provincia di Genova: sul sito del Celivo (www.celivo.it), può essere consultata la banca dati delle associazioni presenti; la pubblicazione “bacheca del volontariato” offre la lista delle associazioni che cercano nuovi volontari; la newsletter settimanale inviata tramite email fornisce notizie fresche su eventi, corsi e iniziative. Inoltre la pagina su Facebook ricorda, implementa e completa le notizie. La partecipazione ai corsi è completamente gratuita, materiale incluso, è aperta a tutti i cittadini maggiorenni previa iscrizione tramite un’apposita scheda scaricabile dal sito del Celivo e da consegnare compilata e firmata. Nei cinque corsi del 2011 hanno partecipato globalmente 120 persone, numero che si vorrebbe implementare nel 2012. La prima edizione del corso si tiene nei giorni 22, 27 e 29 marzo, dalle ore 17.30 alle ore 19.30 presso Celivo, Piazza Borgo Pila 4. Per informazioni si può telefonare al numero 010-5956815, scrivere a celivo@celivo.it, mandare un messaggio tramite Facebook sul gruppo Celivo Promozione del Volontariato o recarsi presso gli uffici di Piazza Borgo Pila 4.
Italia unita, ora unita: incontro
Chiavari
Nell'ambito de "Il giardino della conoscenza" incontri e libere conversazioni su varie tematiche con video proiezioni, materiale informatico ed esposizioni, “Italia unita, ora unita. Unificazione delle ore nel Regno d’Italia, con l’abolizione dell’ora solare delle meridiane e l’adozione dell’ora unica del fuso dell’Europa Centrale”- Relatore: Enzo Gaggero Info 349/6369653 0185/309954
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo