Registrati | Persa la password?
Mercoledì 19 dicembre 2018, B. Urbano V

Eventi del 22 1 2017


Domenica 22 gennaio 2017
Prorogata apertura presepe del Bronzin
Lavagna
Il tradizionale Presepe del Bronzin, visto l'enorme successo e le richieste di visita pervenute anche da fuori Regione, resterà aperto fino a domenica 22 gennaio, per i soli giorni di sabato e domenica con orario 10-12 e 15-19. Il presepe è stato arricchito con la rappresentazione dei 16 tra i più importanti scienziati tra cui: Gian Domenico Cassini, Renato Dulbecco, Thomas Edison, Albert Einstein, Galileo Galilei, Johannes Gutenberg, Leonardo Da Vinci, Guglielmo Marconi, Antonio Meucci, Giulio Natta, Carlo Rubbia, Alessandro Volta. Al piano terra della Torre del Borgo, sarà possibile ammirare una riproduzione reale del tesoro di Petra (Giordania), creazione di Fabio Castelli. Il ricavato delle offerte sarà devoluto a: 50% ai Bambini dell'Ospital San Carlos del Chiapas, 50% al Comune di Accumuli. Inoltre sarà devoluto un contributo all'Associazione "Tene Ti Ala" - Amici di Maigaro di Chiavari che opera nel Centro dell'Africa.
Escursione sino al Sentiero dei Tubi
Camogli
La prenotazione è sempre entro le 12.00 del giorno che precede l'escursione. Le visite sono garantite con un minimo di 9 persone e per ragioni di sicurezza viene imposto un limite massimo di partecipanti, diverso a seconda del grado di difficoltà dell'escursione. Domenica 22 appuntamento con Il Sentiero dei Tubi. L'appuntamento è alle ore 09 davanti la Chiesa di San Rocco di Camogli, l'escursione terminerà alle 13. tel 0185/289479
Cimento invernale
Chiavari
Cimento in veste «vintage» grazie alla collaborazione tra Comune di Chiavari e Chiavari Nuoto e la partecipazione di tutti gli appassionati che amano vivere il mare anche d'inverno. Utti sono invitati a partecipare con costumim dell'epoca. L’appuntamento è per le 11, iscrizioni e firma manleva alle 10.30 presso l’Associazione Mare Sport. Alla fine, verso le 11.30, rinfresco per tutti i presenti. La manifestazione vede anche il sostegno di Crai.
Escursione alla scoperta del Groppo Rosso e della Cima Della Roncalla
Santo Stefano d'Aveto
Ciaspolata in valle, appuntamento domenica 22 gennaio. Un piacevole percorso da Rocca, esposto al sole e con ampi panorami sulla valle. Possibilità di merenda in Rifugio. La prenotazione è obbligatoria entro le 17 del giorno precedente presso lo Iat di Santo Stefano. Tel 0185 88046 (IAT)
Fiera di San Sebastiano
Rapallo
La fiera si svolge per l'intera giornata di domenica 22 gennaio, nelle zone del Lungomare Vittorio Veneto, piazza IV Novembre, rotonda Marconi, via Diaz, via Giustiniani, via Gramsci, largo Aldo Moro e via Dante. Sono previste modifiche alla viabilità e divieti di sosta con rimozioni forzate dei veicoli nelle zone interessate.
Klezmerata Fiorentina
Camogli
Domenica 22 gennaio (ore 20.30), un nuovo appuntamento a cura del Gruppo Promozione Musicale Golfo Paradiso, "Klezmerata Fiorentina". Comuni oggetti trasformati in strumenti musicali: un manubrio flauto suonerà con la sella, il cerchio della ruota emetterà melodie pizzicato da un archetto e, insieme a un innaffiatoio, un aspirapolvere e pupazzetti per bambini, diventeranno un’incredibile orchestra. Per maggiori informazioni basta contattare il teatro Sociale: tel. 0185-1770529.
Max Vandervorst: "Symphonie d’objets abandonnés"
Camogli
Continuano gli appuntamenti al Teatro Sociale di Camogli. Sabato 21 gennaio il belga Max Vandervorst in "Symphonie d’objets abandonnés" (ore 20.30), spettacolo tout public in replica domenica 22 (ore 16.00) e lunedì 23 gennaio (ore 10). Per maggiori informazioni basta contattare il teatro Sociale: tel. 0185-1770529.
Dialettale
Rapallo
Dialettale
‘NA BÛTTEGA DA DÖSCI Trama e note di regia LA COMMEDIA L’azione si svolge a Genova, dove una famiglia di Borzonasca si è trasferita per permettere alla figlia di frequentare gli ambienti bene della città e qui trovare un buon partito. Ma mentre la mamma, acida e bigotta, vuole un giovane irreprensibile, immacolato come una colomba, il padre, sollecitato dalle occasioni che pensa di trovare nella grande città, desidera un ragazzo con molte esperienze e che soprattutto possa introdurlo su quella strada che lo porterà ad entrare in una “buttega da dosci” dove anche lui potrà finalmente saziarsi e deliziarsi. “Na buttega da dosci” è una commedia che esprime leggerezza e un fine umorismo che predomina sull’analisi del carattere dei personaggi. Il motore trascinante è soprattutto, nel reticolo di una vivace impulsività che, incrementata da conseguenze sempre nuove, assicura risultati esilaranti.
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo