Registrati | Persa la password?
Lunedì 17 dicembre 2018, S. Lazzaro

Eventi del 21 5 2010


Venerdì 21 maggio 2010
Trofeo SIAD Bombola d’Oro classi Dinghy 12p
Portofino
Trofeo SIAD Bombola d’Oro classi Dinghy 12p: per informazioni Yacht Club Italiano tel. 010/2461206 sito internet: www.yachtclubitaliano.it Fino al 23
Rapallo legge
Rapallo
Rapallo legge: rassegna di letteratura, storia, attualità ore 17.30 Salone consiliare la giornalista e conduttrice RAI Cinzia Tani presenta il suo ultimo libro La migliore amica
Accademia Estetica Internazionale
Rapallo
Accademia Estetica Internazionale IV° Anno Accademico: Seminario sul linguaggio mediatico ore 18.00 Villa Queirolo recapiti accademici: tel. 0185/62182 cell. 329/9393169 e-mail: direzaccestetica@alice.it
VI° Raduno Nazionale Suzuki Strom
Santa Margherita Ligure
VI° Raduno Nazionale Suzuki Strom
Accademia Culturale
Rapallo
Accademia Culturale: ore 16.00 Auditorium delle Clarisse lezione concerto
L'antica liguria in tavola a rapallo
Rapallo
L'antica liguria in tavola a rapallo
COMUNICATO STAMPA VENERDÌ 21 MAGGIO E VENERDÌ 28 MAGGIO 2010 ALL'OSTERIA VALLE CHRISTI DI RAPALLO PARTONO LE DEGUSTAZIONI DEDICATE ALL'ANTICHISSIMA CUCINA LIGURE, CON LO CHEF PIERANGELO MADERNA: DAL TESTAROLO ALLA BRACE AL BUDINO DI CARNE E IL TIPICO STOCCAFISSO BRANDECUJON Venerdì 21 Maggio 2010, dalle ore 20 in poi, partono le serate gastronomiche a tema presso l’Osteria Valle Christi di Rapallo (Via San Massimo 4, tel. 0185 265057), a cura dello chef Pierangelo Maderna e di Liliana Chiaia. Il primo appuntamento, denominato “Persa nella notte dei tempi”, è una serata di cucina ligure: «Un percorso emozionale gastronomico - spiega il patron Pierangelo Maderna - di ricette antiche, reinterpretate da me in chiave moderna». Il menu prevede: Baciocca di Patate Quarantine; Cappon magro dell’Osteria; Testarolo cotto nel testo alla brace con Pesto e Prescinseua ligure; Antico Budino di carne alla genovese; Matama’ di Castrato al Vecchio Tocco; Crostata alla Prescinseua e Passolina. Prezzo complessivo, 40 euro a persona con i vini inclusi. Prenotazione obbligatoria al numero 0185 265057 (disponibili trenta posti per serata). Durante la cena, Pierangelo Maderna e Liliana Chiaia resteranno a disposizione dei loro clienti per spiegare le ricette e mostrare la loro ricca cantina di vini. La settimana dopo, Venerdì 28 Maggio 2010, sempre dalle 20 in poi, secondo appuntamento, con la “Serata dello Stoccafisso” interpretato dall’Osteria. Il menu: Brandecujon (Stoccafisso mantecato all’Olio Extravergine di Olive Taggiasche, aromi e Patate Quarantine); Fritelle di Baccalà; Sformatino di Stoccafisso e Preboggion; Corzetti artigianali in Salsa di Baccalà “alla sciabecca”; Buridda di stoccafisso dell’Osteria; Bonetto co-i amaretti e-o cacao. Prezzo complessivo, 40 euro a persona con i vini inclusi. Prenotazione obbligatoria al numero 0185 265057 (disponibili trenta posti per serata). Ampio parcheggio gratuito a due passi dal locale. L’OSTERIA DI VALLE CHRISTI Il locale, che ha da poco cambiato gestione, è condotto brillantemente dallo chef Pierangelo Maderna e da Liliana Chiaia. È un paradiso della cucina e della buona tavola - ligure ma non solo - immerso nel verde e nella quiete dell’entroterra di Levante, a due passi dal golf di Rapallo e proprio sopra al Complesso Monumentale di Valle Christi (che in estate si anima con rassegne musicali e teatrali). Maderna, piemontese trapiantato in Liguria da qualche anno, ha saputo fondere con gusto e competenza la cucina di terra e quella di mare. «Ho cercato di fondere la tradizione, ma con un pizzico di innovazione», spiega Maderna. Chef brillante e pieno di idee, che arriva dalla zona di Novara e porta quindi il riso nella sua cucina. Ma ha anche saputo accostare abilmente le ottime carni piemontesi e il pesce del Mar Ligure, anche grazie alla collaborazione con Alessandro Dentone di Mare in Italy e con il suo peschereccio di famiglia. Tra le specialità, si parte dagli antipasti: una ricchissima selezione di salami (d’oca, di fegato, alle erbette, S. Olcese e - vera chicca - un salame aromatizzato alla lavanda), formaggi da ogni parte d’Italia, e la Baciocca, una torta speciale della zona di Rapallo. Tre i primi da non perdere: la Bagna Cauda tipicamente piemontese, il Risotto mantecato al branzino, limone e timo e i Testaroli al pesto, con la salsa tradizionale ligure rigorosamente preparata al mortaio. Nei secondi, poi, Maderna può utilizzare tutte le potenzialità del suo locale: cottura ai fornelli, al forno ma anche alla brace dentro a un gustoso caminetto. Ecco quindi la sontuosa Grigliata di carne, ma anche la Bourguignonne di manzo, con una ricca selezione di salse. Grandissima attenzione ad ogni particolare: dalle “guarnizioni” dei piatti, con il tocco di Liliana Chiaia che lascia - ove possibile - dei fiorellini profumati sui piatti, ai condimenti. Olio dalla Liguria, dalla Toscana e dalla Puglia, a seconda dei cibi prescelti, l’Aceto balsamico di Modena accanto a quello tradizionale e tre tipi di sale: accanto a quello bianco, ecco il Sale rosa dell’Himalaia e il Sale nero di Cipro. In più, un sale “artigianale”, preparato dalla casa: con le erbe aromatiche dell’orto vicino e con le spezie acquistate direttamente al Mercato Orientale di Genova. Infine, un’importante selezione di dolci, tutti fatti in casa: la Torta di mele e di amaretti, la crostata alle Noci, il budino al cioccolato e amaretti, che Maderna ama accompagnare con un bicchierino di Passito di Pantelleria. A proposito, la carta dei vini: un po’ tutta l’Italia è rappresentata, con un’attenzione particolare ai vini liguri. Tra le etichette, Bisson, Tiefenbrunner, Ornellaia, Lunae, G. Bologna e Gaja, tutte selezionate da Maderna, che oltre a essere un esperto chef ha pure una formazione da sommelier. Non mancano le birre artigianali: la Menabrea da Biella e la Maltusfaber da Genova, anche qui per far convivere tradizioni piemontesi e liguri. L’Osteria di Valle Christi ha una quarantina di coperti suddivisi in due sale. In estate ci sarà la possibilità di cenare nella veranda esterna. Ampio parcheggio gratuito a due passi dal locale. L’orario di apertura è: dal Martedì alla Domenica dalle 19,30 alle 22,30. Il Sabato e la Domenica apertura anche a pranzo, dalle 12,30 alle 15. La prenotazione è sempre gradita, al numero 0185 265057. PIERANGELO MADERNA. Profilo Originario della zona di Novara, Pierangelo Maderna si è diplomato nel 1989 presso l’Istituto Alberghiero di Varallo Sesia, uscendo con 60/60. Dal Piemonte è subito partito per l’estero, negli anni in cui nasceva e si estendeva la Nouvelle Cousine: Londra la prima meta, poi Heidelberg, in Germania. Una volta rientrato in Italia, è approdato a Venezia, al prestigiosissimo Hotel Cipriani, con la qualifica di Chef Garde Manger. Ma il richiamo dell’estero è subito tornato molto forte: così è diventato Capopartita nientemeno che di una cucina reale, quella della principessa Jean-Claude D’Orleans a Bruxelles. Qui ha seguito anche l’apertura del Bruck’s Bar, sullo stile dell’Harry’s Bar di Venezia. E siamo al biennio 1994/1995. La carriera di Pierangelo è in rapida ascesa. E’ il momento di mettersi in proprio: arriva il locale “Il Caminetto della nonna”, in quel di Novara, all’insegna del rustico che incontra la tradizione e la grande qualità. La Liguria inizia a partire dal 1997: Chef Garde Manger allo Splendido di Portofino, chef esecutivo all’Excelsior di Rapallo. Poi il Metropole di Santa Margherita e il Bristol di Rapallo. In questo periodo, inoltre, affianca ai fornelli anche l’insegnamento: alla Scuola Alberghiera di Lavagna insegna Scienza dell’Alimentazione e Gastronomia territoriale, entrambi corsi riservati agli adulti. Curiosità: lavora anche per il Centro Arnaldi di Uscio, dove si occupa di una ristorazione particolarmente calibrata, con abbinamenti studiati per un corretto apporto calorico. L’ultimo impiego è lo Yacht Club nel porto di Sestri Levante, quindi inizia la nuova avventura presso l’Osteria di Valle Christi. INFORMAZIONI Osteria di Valle Christi Via San Massimo 4 - Rapallo Tel. 0185 265057 E-mail: madernapiero@libero.it
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo