Registrati | Persa la password?
Domenica 16 dicembre 2018, S. Adone

Eventi del 21 2 2014


Venerdì 21 febbraio 2014
La stella di pietra
Santa Margherita L.
ore 16 Da Michelangelo agli Anni di Piombo, un mistero che affonda le sue radici nella storia Marco Buticchi, scrittore Che cosa può legare il grande Michelangelo Buonarroti alle famigerate Brigate Rosse che sconvolsero l'Italia negli anni ‘70 e ‘80? Mescolando finzione narrativa e avvenimenti realmente accaduti si sviluppa un romanzo appassionante che va dalla Firenze dei Medici alla Roma dei Borgia, ai brigatisti della stella a cinque punte. A parlare del suo ultimo romanzo, La stella di pietra, sarà a "Spazio Aperto" Marco Buticchi, primo autore italiano incluso nella prestigiosa collana di Longanesi I Maestri dell'Avventura insieme a calibri come Wilbur Smith, Patrick O'Brian e Clive Cussler Spezzino, a dicembre 2008 è stato nominato Commendatore dal Presidente della Repubblica per aver contribuito alla diffusione della lingua e della letteratura italiana anche all'estero Il suo libro La voce del destino è stato finalista al Premio Bancarella 2012 e ha vinto il Premio Salgari 2012. L'incontro ha il il patrocinio del Comune di Santa Margherita L'ingresso, come per tutte le iniziative dell'Associazione "Spazio Aperto", è libero e gratuito Info: 0185 696475
Sbarassu aspettando la fiera
Chiavari
Venerdì 21 febbraio dalle ore 9 alle ore 20 le attività commerciali del centro storico (C.so Dante e C.so Garibaldi inclusi), lungomare e porto turistico di Chiavari dopo l'edizione dei giorni 15 e 16 febbraio propongono nuovamente lo "Sbarassu": i saldi di fine stagione invernale Organizzazione: CIV Chiavari in collaborazione con Comune di Chiavari, Radio Aldebaran, Ascom Confcommercio Chiavari, Camera di Commercio Genova Per informazioni: Consorzio CIV Chiavari (CIVediamo in centro a Chiavari)
Circo di Vienna
Chiavari
Da giovedì 20 a lunedì 24 ORARI giovedì spettacolo unico ore 21 venerdì e sabato ore 17 e 21 domenica ore 16.00 e 18.30 lunedì spettacolo unico ore 17 Sabato e domenica visita allo zoo dalle ore 10 alle ore 13 Circo riscaldato - ampio parcheggio
Inaugurazione gelateria Crema e Cioccolato
Chiavari
Gelato artigianale italiano e specialità del Belgio Dalle 17 alle 23
Spettacolo "Iso from Atem"
Rapallo
Ore 21, Ingresso libero Lo spettacolo, in anteprima assoluta in Italia, nasce dall'ideazione "Pocket Ballet" del Professor Federico Ermirio, un "Progetto per un’azione coreografica e musicale di piccole dimensioni, quale innovativo studio sulle possibilità di riassumere in contesti minimi di spazio e di contenute durate uno spettacolo di musica e di danza" Lo spettacolo racconta la storia di tre figure femminili situate in un campo di concentramento Austriaco alla fine della seconda guerra mondiale. Troviamo tre donne in uno stato di degrado disumano con una scenografia che rappresenta un letto a castello di legno poverissimo a tre posti. Sui tre piani, che simbolicamente rappresentano il fisico, la psiche e lo spirito, vivono tre persone considerate ancora meno importanti di un scarafaggio. Situazione liberamente ispirata alle atmosfere e le letture de "La Metamorfosi” di Franz Kafka, Qui, le tre figure, non hanno nemmeno la libertà di uscire, di mangiare, di vivere e di esistere che ha un insetto. Per tre motivi diversi queste donne si trovano in condizioni di vergogna, sensi di colpa e disumanizzazione che fu il risultato devastante della Shoah. La regia dello spettacolo vorrebbe, attraverso immagini, suoni musicali ed espressione corporea, riportare le nostre protagoniste a ciò che furono prima del fenomeno Nazista che colpì il mondo intero. Vorremo vedere, attraverso una metamorfosi, riportare le persone in vita, intere, con la dignità che dovrebbe appartenere ad ogni essere umano. Il tema di una metamorfosi al contrario è presente fin dal titolo “Iso From Atem” che, per l’appunto, è l’inversione della parola “metamorfosi”
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo