Registrati | Persa la password?
Venerdì 14 dicembre 2018, S. Giovanni della Croce

Eventi del 19 3 2008


Mercoledì 19 marzo 2008
Rassegna di cinema: silenzio in sala
Recco
SILENZIO IN SALA: IL LIBRO DA’ VOCE AL CINEMA Mercoledì 19 marzo p.v. alle ore 21,00 nella Sala Polivalente "Franco Lavoratori" si terrà il secondo incontro della rassegna “Silenzio in sala: il libro dà voce al cinema” – Presentazioni di libri e proiezioni cinematografiche, realizzata grazie al patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Recco e alla partecipazione della casa editrice recchese Le Mani, ideata e organizzata dalla dr Cristina Parente operante nella Biblioteca civica “Ippolito d’Aste”. Dopo una panoramica della storia del cinema, dalle origini ai giorni nostri, presentata nella prima serata del 28 febbraio u.s., il secondo appuntamento avrà per titolo: “Il cinema e le altre arti: originalità e dipendenza dello schermo dalle forme creative che l’hanno preceduto”. Il critico cinematografico Massimo Marchelli spiegherà come il cinema, fin dagli inizi del secolo ‘900, abbia goduto di un grande successo di pubblico derivante in realtà dal credito delle altri arti, “solo il montaggio, infatti, può considerarsi l’elemento davvero originale della nuova forma. Eppure il cinema è riuscito brillantemente a trasformare le sue origini “vampiresche” nel più coinvolgente linguaggio del secolo”. Nella Sala Polivalente sarà possibile visionare molti libri sul cinema della casa editrice Le Mani, specializzata nel genere cinematografico fin dagli esordi, ovvero dal 1993, quando uscì il volume Le carte del western, importante testo di Letraut e Liandrat-Guigues, tradotto e presentato per la prima volta in Italia. Il progetto editoriale prevedeva tre collane: Cinema, Narrativa e Saggistica, oltre ad una sezione interamente dedicata agli scritti di Elena Bono, poeta e drammaturgo, ligure di elezione, internazionale per consensi. Non sono mancati i riconoscimenti, numerosi e importanti. L'attenzione si è poi volta anche verso altri scenari culturali e, attualmente, le collane sono aumentate rispetto alle tre iniziali. Nel 2001 la casa editrice si è aperta alla collaborazione con la Cineteca di Bologna, istituto di primissimo piano nel panorama italiano per la ricerca e gli studi sul cinema e il restauro cinematografico; collaborazione che si è rivelata molto fertile e ha reso possibile la pubblicazione di volumi importanti e della rivista Cinegrafie. Ricordiamo i prossimi incontri: "Classico e moderno: La contrapposizione e l'equilibrio tra i due stili" (martedì 29 aprile ore 21,00) ; "Autori e generi: Libertà e prigionia all'interno della struttura portante della settima arte"(giovedì 29 maggio ore 21,00).
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo