Registrati | Persa la password?
Martedì 11 dicembre 2018, S. Damaso I

Eventi del 18 3 2017


Sabato 18 marzo 2017
Carlo Pastorino, La prova della fame
Chiavari
Dalle 17 alle 19 - I soldati italiani prigionieri a Theresienstadt nel 1917 muoiono di fame. Ne dà testimonianza lo scrittore ligure Pastorino in uno dei libri più duri sulla prima guerra mondiale, ristampato da Gammarò e presentato per l'occasione dalla curatrice, prof.ssa Maria Teresa Caprile, e dal prof. Francesco De Nicola (Univ. Genova).
Cena pro terremotati
Chiavari
ore 20 - Cena a favore dei terremotati - menù: antipasti misti, ravioli fatti a mano al tocco, porchetta e patate arrosto, dolce, caffè e vino, prezzo 28 euro. Previstamusica dal vivo con gli Sherwood on the beach e una lotteria con ricchi premi. Alla cena presenzierà una rappresentanza dell’associazione culturale L'Agorà di Lavagna, per relazionare sulla reale situazione nelle zone terremotate e sui progetti, nello specifico sulla realtà di Cascia. La prenotazione é obbligatoria. L’invito è a partecipare numerosi: tel 347/7224028.
Omaggio a Luzzati
Camogli
Al Teatro Sociale di Camogli omaggio a Luzzati, nel decimo anno dalla sua scomparsa. Venerdì 17 e sabato 18 marzo alle 20.30, la Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse presenta "Candido". Viaggio tragicomico nel migliore dei mondi possibili. Un testo di Tonino Conte e di Emanuele Conte tratto da Candido o dell’ottimismo di Voltaire, regia di Emanuele Conte. Scene e costumi realizzati da Bruno Cereseto e Paola Ratto Domenica 19 marzo alle 17 invece, andrà in scena "La favola del flauto magico". Un particolare allestimento del Flauto Magico che segna l’incontro sulla scena tra i burattini di Emanuele Luzzati e Bruno Cereseto e la musica di Mozart, suonata e cantata dal vivo da un ensemble di musicisti, attori e cantanti lirici.
La nostra vita è come un film
Rapallo
ore 21.15 - Spettaclo con Michelangelo Pulci.
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo