Registrati | Persa la password?
Giovedì 13 dicembre 2018, S. Lucia

Eventi del 07 2 2008


Giovedì 7 febbraio 2008
Silenzio in sala: (...)
Recco
Prenderà il via a fine febbraio nella Sala Polivalente "Franco Lavoratori" una singolare kermesse di narrativa e cinema, organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Recco, di concerto con la biblioteca civica, e con la partecipazione della recchese casa editrice Le Mani, rappresentata dal Sig. Francangelo Scapolla. La presentazione del programma avrà luogo giovedì 7 febbraio p.v. alle ore 18,30 nella Sala Polivalente (Via Ippolito D'Aste, 1b), alla presenza dell'Assessore alla Cultura Dario Capurro, dell'editore Francangelo Scapolla, e del critico Massimo Marchelli. Emblematico il titolo dell'happening: "Silenzio in Sala: il libro dà voce al cinema", laddove verranno presentati libri riguardanti il cinema, scandagliato in alcuni generi e aspetti, commentati dall' eminente critico Marchelli, che guiderà il pubblico alla visione di spezzoni di film, più o meno noti della storia cinematografica. Si tratterà di una rinnovata versione della precedente rassegna "Il suono delle parole dimenticate", ovvero appuntamenti mensili alternati tra poesia e narrativa, svoltasi in collaborazione con la casa editrice De Ferrari di Genova (2005), con gli Editori Frilli (2006), e infine con Liberodiscrivere (2007), che ricalcavano in maniera innovativa la prima edizione realizzata nel 2004 dal titolo "Una visita guidata nel giardino della poesia" (interventi di soli poeti commentati dal poeta e scrittore genovese Giorgio Gazzolo). La nuova rassegna offrirà un ricco programma di 4 incontri a cadenza mensile tra febbraio e maggio, ciascuno con un preciso titolo. Primo appuntamento giovedì 28 febbraio alle ore 21,00: "Un sogno lungo un secolo: il cinema come ritratto e invenzione del Novecento", seguiranno: "Il cinema e le altri arti: Originalità e dipendenza dello schermo dalle forme creative che l'hanno preceduto" (mercoledì 19 marzo ore 21,00) ; "Classico e moderno: La contrapposizione e l'equilibrio tra i due stili" (martedì 9 aprile ore 21,00) ; per concludere giovedì 29 maggio alle ore 21,00 con: "Autori e generi: Libertà e prigionia all'interno della struttura portante della settima arte". La Sala Polivalente diventerà teatro di importanti dibattiti sul cinema, in primis attraverso la parola scritta, per capirne le origini e gli sviluppi, cui seguiranno esemplificative immagini filmistiche.
Indietro



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo