Registrati | Persa la password?
Giovedì 24 settembre 2020, S. Pietro Nolasco

Emergency

Via Marana, 8
(Ufficio presso Teatro Charitas)
CHIAVARI
Tel. 349 4525818 CINZIA
Tel. 339 8295475 ELENA
Fax 0185/288400
emergencytigullio(chiocciola)libero.it
Sito ufficiale di Emergency
Foto Gallery

emergencyEmergency è un'associazione italiana, non politica, indipendente e completamente neutrale che fornisce assistenza sanitaria in base a principi esclusivamente umanitari.
I suoi obiettivi sono:

- Portare assistenza medico-chirurgica alle vittime dei conflitti armati e a chi soffre le conseguenze sociali delle guerre.
-Promuovere una cultura di pace e solidarietà.

Come interviene Emergency:

-Costruisce e gestisce centri chirurgici per i feriti di guerra, posti di primo soccorso per il trattamento immediato dei feriti, ospedali per l'assistenza specifica, centri di riabilitazione fisica e sociale.
-Forma personale locale secondo criteri e standad di alto livello professionale.
-Realizza progetti di sviluppo nei paesi in cui opera.

Emergency presta assistenza sanitaria umanitaria gratuitamente e indistintamente, su base rigorosamente neutrale e egualitario a tutte le vittime dei conflitti armati.

Emergency è presente:

-In IRAQ dal 1995 con 2 centri chirurgici per le vittime di guerra ( a ERBIL e SULAIMANIYA),
2 centri di riabilitazione sociale e fisica, 24 posti di primo soccorso. Nel novembre 2003 sono iniziati i lavori per la costruzione di un centro chirurgico a KARBALA.

-In CAMBOGIA dal marzo 1997 con 1 centro chirurgico per vittime di guerra intitolato a ILARIA ALPI operativo dal luglio 1998, 5 posti di primo soccorso.

-In AFGANISTAN dal 1999 con 1 ospedale generale, 1 centro di chirugia per vittime di guerra (a KABUL), 1 centro maternità e 24 posti di primo soccorso.

-In SIERRA LEONE dal 2000 con 1 centro chirurgico e medico, 1 ambulatorio pediatrico, 1 centro di riabilitazione fisica e sociale.

-In sudan dal 2006 con la costruzione del primo ospedale di cardio-chirurgia di tutta l'africa.
L'ospedale si trova a Khartoum e serve un area di 7 paesi per la cura di malattie cardio vascolari.
- In sudan nel campo profughi Mayo dal 2006 con un centro di prima assistenza pediatrica;
-Nella repubblica centroafricana a Bangui (la capitale) dal maggio 2009 con la costruzione di un centro Ospedaliero pediatrico.

In questi 15 anni di attività è intervenuta con progetti umanitari e di assistenza sanitaria in:
Ruanda, Algeria, Palestina, Eritrea, Etiopia, Nicaragua, Kossovo, Sri Lanka.

Sostieni emergency e la sua importante attività adottando un ospedale contatta il numero 02/881881. L adonazione è interamente deducibile.

Per maggiori informazioni visita il sito



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo