Registrati | Persa la password?
Lunedì 25 maggio 2020, Ss.GregorioVII,Beda V.,M.M.de'Pazzi

Rondone baby



rondonebaby
I giovanissimi rondoni sono molto facili da far crescere: se non presentano patologie specifiche, traumi invalidanti e non sono già troppo defedati, è possibile portare a liberazione quasi tutti gli esemplari che durante una stagione vengono raccolti da terra.
La dieta consigliata è conposta da un mix di carne di manzo magra tritata cruda, cammole del miele ed omogeneizzato al manzo.
I rondoni sono ghiotti di larve però è opportuno imporre un equilibrio dietetico al fine di garantire la futura possibilità d'indipendenza dell'animale: una dieta troppo grassa (larve del miele) composta esclusivamente da larve porterà a risultati deludenti per i soccorritori e nefasti per l'esemplare; tenderà ad ingrassare troppo e mancheranno le necessarie masse muscolari che possono essere garantite dalla somministrazione di piccole quantità di trita.

rondonebabymix



© 2003-2012 Non Solo Tigullio 01782750994 - Il Tigullio dalla @ alla Zeta - Web Design RWD - Leggi il Disclaimer
Chi naviga su questo sito lo fa a proprio rischio e pericolo